Il portale della Rivista web della Corte dei conti utilizza i cookie per migliorare i servizi e per fini statistici. Proseguendo la navigazione si accetta di ricevere i cookie. Se non si desidera riceverli si possono modificare le impostazioni del browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente. Informativa estesa sui cookie

Home > Ultimo fascicolo

Fascicolo n. 26/Settembre-Ottobre 2019

Unione europea

  1. PARLAMENTO UE
  1. Report on the Council position on the draft general budget of the European Union for the financial year 2020, Bruxelles, 15 ottobre 2019. (Fonte: https://ec.europa.eu)
  1. La Commissione bilancio del Parlamento europeo ha approvato una relazione che espone la posizione del Consiglio sul progetto di bilancio generale dell’Unione europea per l’esercizio 2020.
  1. Conti economici ambientali europei: l’utilità per i responsabili delle politiche può migliorare, Lussemburgo, 10 ottobre 2019. (Fonte:www.eca.europa.eu)
  1. La Corte dei conti europea ritiene che andrebbe accresciuta l’utilità dei conti economici ambientali europei (EEEA) per i responsabili delle politiche. Gli EEEA rappresentano un’importante fonte di informazioni per monitorare e valutare le politiche ambientali, ma diversi problemi impediscono l’esplicazione del loro pieno potenziale, osserva la Corte.
  1. CORTE DEI CONTI UE
  1. Discorso di Klaus-Heiner Lehne, Presidente della Corte dei conti europea, Strasburgo, 23 ottobre 2019. (Fonte: www.eca.europa.eu/it/)
  1. Presentazione della relazione annuale della Corte dei conti europea sull’esercizio 2018, durante la Seduta plenaria del Parlamento europeo.
  1. 2018 Sintesi dell’audit dell’Ue, Lussemburgo, 8 ottobre 2019. (Fonte:www.eca.europa.eu)
  1. La “Sintesi dell’audit dell’UE per il 2018” illustra brevemente le relazioni annuali della Corte sul bilancio generale dell’UE e sui Fondi europei di sviluppo per l’esercizio 2018, presentando la dichiarazione della Corte sull’affidabilità dei conti e sulla legittimità e regolarità delle operazioni che ne sono alla base. Espone, inoltre, in sintesi le constatazioni essenziali della Corte sulle entrate e sui principali settori di spesa nel quadro del bilancio dell’UE e dei Fondi europei di sviluppo, nonché le constatazioni relative alla gestione finanziaria e di bilancio, all’uso delle informazioni sulla performance e il seguito dato a precedenti raccomandazioni.
  1. L’audit del settore pubblico nell’Unione europea (Fonte: http://publications.europa.eu)
  1. Il rapporto contiene informazioni sul lavoro e sul ruolo delle 29 Istituzioni superiori di controllo (Isc) nell’Unione europea e nei suoi Stati membri.

Cour des comptes, France

  1. Les transports express régionaux à l’heure de l’ouverture à la concurrence, Parigi, ottobre 2019. (Fonte: www.ccomptes.fr/fr)
  1. Dal bilancio realizzato tra il 2012 e il 2018 sui trasporti espressi regionali dalla Corte dei conti francese emerge una diminuzione dell’utilizzo, un calo della qualità del servizio e un aumento dei costi di funzionamento, pur in presenza di un forte investimento da parte delle regioni nel rinnovamento dei mezzi e della rete ferroviaria. La Corte formula nove raccomandazioni per migliorare la qualità del servizio, monitorare i costi e preparare l’apertura alla concorrenza.
  1. Les finances publiques locales 2019 - Fascicule 2, Paris, 2 settembre 2019. (Fonte: www.ccomptes.fr)
  1. La Corte dei conti francese ha presentato al Parlamento la sua relazione annuale sulle finanze pubbliche locali in due fasi: il documento 1 (pubblicato nel giugno 2019) ha esaminato la situazione finanziaria del 2018; il documento 2 (che si pubblica) si è occupato della situazione nel 2019 e oltre, nonché, sulla base di controlli effettuati dalle camere dei conti regionali e territoriali, su un aspetto della gestione pubblica locale.
  1. Les finances publiques locales 2019 (Fonte: www.ccomptes.fr)
  1. La Corte dei conti francese ha pubblicato il rapporto 2019 sulla situazione finanziaria e la gestione degli enti e delle collettività territoriali.

Finanza pubblica Paesi Ue

  1. BANCA D’ITALIA
  1. Capitale e investimenti pubblici in Italia: effetti macroeconomici, misurazione e debolezze regolamentari, di Fabio Busetti, Cristina Giorgiantonio, Giorgio Ivaldi, Sauro Mocetti, Alessandro Notarpietro e Pietro Tommasino, Roma, 11 ottobre 2019. (Fonte:www.bancaditalia.it)
  1. La spesa per investimenti pubblici in Italia si è significativamente ridotta negli ultimi anni. Inoltre, molti indicatori suggeriscono che la quantità e la qualità del capitale pubblico nel nostro Paese sono inferiori a quelle delle altre principali economie dell’area dell’euro. Il paper presenta stime della dotazione di capitale e dell’evoluzione degli investimenti pubblici nell’ultimo decennio per l’Italia e per le altre principali economie dell’area dell’euro, prospettando i possibili effetti macroeconomici di un’espansione della spesa pubblica per investimenti.
  1. Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita, Roma, 15 ottobre 2019. (Fonte:www.bancaditalia.it)
  1. La statistica presenta i risultati dell’indagine condotta tra il 29 agosto e il 19 settembre 2019 presso le imprese italiane dell’industria e dei servizi con almeno 50 addetti.

Bilancio dello Stato - Italia

  1. UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO
  1. Nota sulla congiuntura, ottobre 2019. (Fonte: www.upbilancio.it)
  1. La nota fa il punto sull’andamento recente dell’economia internazionale e italiana e sulle sue prospettive a breve termine.
  1. Audizione del Presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio nell’ambito delle audizioni preliminari all’esame della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2019, Roma, 8 ottobre 2019. (Fonte: www.upb.it)
  1. Il Presidente dell’Ufficio parlamentare di bilancio (UPB) Giuseppe Pisauro è ascoltato in audizione dalle Commissioni Bilancio di Camera e Senato, riunite in seduta congiunta, nell’ambito dell’esame preliminare della Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza (NADEF) 2019.
  1. Lettera di validazione del quadro macroeconomico tendenziale della Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza (NADEF) 2019, Roma, 2 ottobre 2019. (Fonte: www.upb.it)
  1. Il Consiglio UPB ha validato la previsione tendenziale della NADEF per il biennio 2019-2020 che ipotizza una crescita reale rispettivamente dello 0,1 e dello 0,4 per cento. La previsione, che sconta gli aumenti delle imposte indirette connessi alle clausole di salvaguardia a partire dal prossimo anno, appare all’interno di un accettabile intervallo di valutazione, pur in presenza di significativi fattori di rischio sulla crescita reale del PIL.

Politica economica

  1. CONFINDUSTRIA
  1. Dove va l’economia italiana e gli scenari di politica economica, Roma, ottobre 2019. (Fonte:www.confindustria.it)
  1. Il Centro studi Confindustria conferma la sostanziale stagnazione dell’economia italiana, già delineata nelle previsioni di primavera, e analizza i fattori che hanno frenato nel corso di quest’anno e continueranno presumibilmente a pesare negativamente sulla crescita.
  1. III EDIZIONE DELLE GIORNATE DI ECONOMIA MARCELLO DE CECCO.
  1. Intervento del Governatore della Banca D’Italia. Lanciano (Chieti) 28 settembre 2019. (Fonte: www.bancaditalia.it)
  1. Il Governatore Ignazio Visco interviene su “L’economia dell'area dell’euro e le recenti decisioni di politica monetaria”, al termine della sessione “Europa per tutti”.

Repubblica italiana

  1. D.lgs. 7 ottobre 2019, n. 114, “Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 174, recante codice di giustizia contabile, adottato ai sensi dell'articolo 20 della legge 7 agosto 2015, n. 124”. (Fonte:www.gazzettaufficiale.it)
  1. Il d.lgs. apporta novità, tra l’altro, in materia di digitalizzazione e informatizzazione; di giudizio pensionistico; di composizione delle Sezioni riunite in sede giurisdizionale e delle Sezioni riunite in speciale composizione; di criteri di nomina del procuratore regionale; di decisioni su questioni di giurisdizione; di astensione e ricusazione del giudice; di giudizi di conto; di disciplina del giudizio di responsabilità; di impugnazioni; di esecuzione.

Ambiente

  1. ISPRA
  1. Il danno ambientale in Italia: i casi accertati negli anni 2017 e 2018, 17 ottobre 2019. (Fonte: www.isprambiente.gov.it/it)
  1. L’edizione 2019 del Rapporto sul danno ambientale in Italia per la prima volta analizza l’azione dello Stato in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale. Il Rapporto si sviluppa attraverso la ricostruzione dei casi di danno ambientale e di minaccia di danno ambientale accertati dal Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente negli anni 2017 e 2018 e permette di individuare gli aspetti caratterizzanti di una materia poco conosciuta e in continua evoluzione.
  1. 18A CONFERENZA INTERNAZIONALE SULLA VALUTAZIONE DEL RISCHIO DI CREDITO
  1. Assessing and Managing Climate Change Risk: Opportunities for Financial Institutions. Intervento del Governatore della Banca D’Italia. Venezia, 26 settembre 2019. (Fonte: www.bancaditalia.it)
  1. Il Governatore Ignazio Visco è intervenuto a Venezia sul tema “Sviluppo sostenibile e rischi climatici: il ruolo delle banche centrali”.

Anticorruzione

  1. ANAC
  1. La corruzione in Italia. 2016-2019. Numeri, luoghi e contropartite del malaffare, 17 ottobre 2019 (Fonte: www.anticorruzione.it)
  1. Il dossier si basa sull’esame dei provvedimenti emessi dall’autorità giudiziaria nell’ultimo triennio e fornisce un quadro dettagliato delle vicende corruttive in termini di dislocazione geografica, contropartite, enti, settori e soggetti coinvolti.